menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ischia, sbarca dal traghetto e muore: palermitano stroncato da infarto

Francesco Lanza, 44 anni, è stato colto da un malore subito dopo essere sbarcato a bordo della sua auto da un traghetto della Caremar. I soccorsi sono risultati inutili

Stroncato da un infarto subito dopo essere sbarcato a bordo della sua auto da un traghetto della Caremar. Un palermitano di 44 anni, Francesco Lanza, è morto questa mattina a Ischia. Secondo quanto riporta il sito locale isolaverdetv.com l'uomo era sbarcato dal "Driade", questo il nome del traghetto, che era proveniente dalla terraferma. I soccorsi sono risultati inutili. Sul posto sono arrivati guardia costiera e sanitari del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso.

La salma è stata riconsegnata ai familiari dal sostituto procuratore di turno. Secondo quanto si legge sul sito locale, Francesco Lanza era molto conosciuto a Ischia avendo prestato servizio per alcuni anni come finanziere presso la Tenenza locale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento