rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Giovane muore per una grave emorragia cerebrale: donati pancreas, reni e fegato

A Villa Sofia effettuato un prelievo multiorgano. Il direttore generale Walter Messina: "Grazie alla sensibilità di chi dona e all’abnegazione del nostro personale"

Al presidio Villa Sofia è stato effettuato un prelievo multiorgano, eseguito presso la neurorianimazione del nosocomio palermitano, dove la persona è deceduta a causa di una grave emorragia cerebrale. Sono risultati idonei alla donazione il pancreas, i reni ed il fegato.

"Grazie alla sensibilità di chi dona e all’abnegazione del nostro personale - commenta il direttore generale di Villa Sofia-Cervello, Walter Messina - l’azienda continua a sensibilizzare sulla donazione degli organi, un tema fondamentale che deve vedere un impegno congiunto e che nella nostra mission è rimasto sempre al centro, nonostante l’emergenza assistenziale legata al Coronavirus”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane muore per una grave emorragia cerebrale: donati pancreas, reni e fegato

PalermoToday è in caricamento