Morto Daniele Bonafede, maestro di pianoforte: "Non lo dimenticheremo mai"

Nel 2013, incoraggiato da amici e musicisti, aveva inaugurato lo showroom di pianoforti Auditorium in via Noto, che col passare del tempo era diventato un punto di riferimento per i pianisti palermitani emergenti. Tantissimi i messaggi di cordoglio

Daniele Bonafede

E' morto Daniele Bonafede, maestro di pianoforte molto noto in città. I funerali si sono svolti questa mattina nella chiesa dell'istituto Don Bosco Ranchibile. Bonafede si è spento dopo una malattia.

Nato a Bari, si era trasferito presto a Palermo, "sbocciando" professionalmente nella storica Casa Editrice Ricordi di Palermo. Dopo avere conseguito il Diploma di pianoforte, ha iniziato una breve attività concertistica. Prima il coro polifonico Cantori Nuovi, poi la partecipazione in prestigiose Associazioni (fra le altre Amici della Musica, Teatro Massimo e Orchestra Sinfonica Siciliana).

Nel 2013, incoraggiato da amici e musicisti, aveva inaugurato lo showroom di pianoforti Auditorium in via Noto, a Palermo che col passare del tempo era diventato un punto di riferimento per i pianisti palermitani emergenti. Lo scorso gennaio - sempre a Palermo - nella veste di docente aveva fatto partire il primo corso in Sicilia di “Accordatore e Riparatore Pianoforti”. Tantissimi i messaggi di cordoglio: "Era un grande, competente e garbato professionista". E ancora: "Se ne va un esempio di gentilezza, generosità ed eleganza, non sarà mai dimenticato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo protagonista, prevista "tempesta violenta": diramata allerta meteo gialla

  • La lettera: "Silvana Saguto ci hai tolto tutto, tu mangiavi sempre al ristorante e noi un pezzo di pane"

  • Folle serata allo Sperone, litiga con la moglie per i Sofficini e viene arrestato

  • L'arancina più buona a Palermo, gara alla vigilia di Santa Lucia: vince il Bar Matranga

  • Centro Convenienza chiude e non consegna i mobili già pagati: "Clienti truffati"

  • Un colpo di pistola in aria e poi l'assalto al portavalori, rapina da 65 mila euro a Bagheria

Torna su
PalermoToday è in caricamento