Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca

Muore a 60 anni carabiniere palermitano in servizio in provincia di Pordenone

L'appuntato scelto Rosolino Nogara era nato in città nel 1963 e si era arruolato nell'Arma nel 1982. Ha sempre lavorato al Nord ed è stato stroncato da un malattia a Cordenons, dove era effettivo da molto tempo

Ha sempre prestato servizio al Nord, ma l'appuntato scelto dei carabinieri Rosolino Nogara era originario di Palermo, dov'era nato nel 1963. Si è spento oggi, 11 febbraio, a 60 anni, in seguito all'aggravarsi di una malattia che lo aveva colpito circa 6 mesi fa, a Cordenons, in provincia di Pordenone, dove lavorava da tempo.

Il militare lascia la moglie Valentina, i due figli Sara e Marco e i nipoti, a cui era particolarmente legato, Liam, Gaia, Athena e Ares. Si era arruolato nell'Arma nel 1982 e aveva lasciato Palermo per frequentare la Scuola allievi carabinieri di Campobasso. Dopo aver prestato servizio nel Triveneto, dal 1988 era in forza alla Stazione di Cordenons.

Profondo conoscitore del territorio, apprezzato e stimato dalla popolazione, per senso del dovere e rispetto delle istituzioni, era diventato un punto di riferimento per la piccola comunità. Il funerale sarà celebrato a Cordenons martedì 14 febbraio alle 15 e a Nogara saranno resi gli onori militari.

Fonte: PordenoneToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore a 60 anni carabiniere palermitano in servizio in provincia di Pordenone
PalermoToday è in caricamento