rotate-mobile
Cronaca

E' morto Beppe Aruta, imprenditore e conduttore tv

Palermitano, da tempo si era trasferito a Ferrara. Aveva 63 anni. Era stato protagonista di tante serate in giro per l'Italia, più di una volta in coppia con l'amico cantante Christian

E' morto Beppe Aruta, palermitano, imprenditore e conduttore tv. Lascia moglie e due figli, Silvia e Marcello. Aveva 63 anni. Da tempo aveva lasciato la sua città e si era trasferito a Ferrara. "Era arrivato da Palermo portando in dote due qualità che lo hanno contraddistinto per tutta la vita: l’esuberanza e la simpatia - si legge sul sito Nuova Ferrara -. Perché chiunque lo riconosce lo ricorderà così, sorridente, magari con il microfono in mano, quello utilizzato per i suoi programma televisivi dedicati al mondo della cucina".

Amava definirsi "imprenditore di se stesso" e aveva inventato un nuovo modo di promuovere i locali, prima con la rivista Primamano, poi attraverso vari programmi televisivi. Non aveva mai dimenticato le sue origini palermitane. Non è forse un caso che il suo ultimo programma si chiamasse "Mangia e bevi".

Amava anche la musica melodica italiana: Aruta è stato protagonista di tante serate in giro per l'Italia, più di una volta in coppia con l'amico cantante Christian, anche lui palermitano e molto noto negli anni Ottanta. Tantissimi i messaggi di cordoglio sulla sua pagina Facebook. La notizia della sua morte si è sparsa in un amen, anche nella sua città d'origine. "Ciao Beppe, canteremo per te", scrive chi lo conosceva bene. E ancora: "Un giorno ci ritroveremo e torneremo a ridere, scherzare e cantare insieme come ai tempi della nostra gioventù". "Grazie per tutto quello che mi hai donato e trasmesso. Per aver creduto in me. Per avermi regalato emozioni che non scorderò mai". I funerali sono stati fissati per mercoledì pomeriggio nella chiesa di Vigarano, in provincia di Ferrara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morto Beppe Aruta, imprenditore e conduttore tv

PalermoToday è in caricamento