Cronaca

Morti l'ex consigliera comunale Rita Vinci e il fratello Francesco, Orlando: "Vittime del Covid"

Eletta con Italia dei Valori nel 2012, avrebbe compiuto 65 anni tra pochi giorni. Lui era un terapeuta molto apprezzato in città. Il cordoglio del sindaco: "Una presenza indimenticabile, significativa anche per la sua sensibilità umana e sociale"

Rita Vinci

L'ex consigliera comunale Rita Vinci e il fratello Francesco, terapeuta molto apprezzato in città, stroncati dal Covid. A darne notizia è il sindaco Leoluca Orlando profondamente addolorato per la scomparsa di entrambi. "A nome mio e della città, con profonda commozione, esprimo vicinanza - dichiara il primo cittadino - alla sofferenza dei familiari. Da imprenditrice e da consigliera comunale Rita Vinci è stata una presenza indimenticabile, significativa anche per la sua sensibilità umana e sociale. Il dolore è reso ancora più forte per la contemporanea scomparsa del fratello Francesco. Entrambi sono vittime di questa terribile pandemia".

L'ex consigliera avrebbe compiuto 65 anni tra pochi giorni. E' stata eletta con Italia dei Valori nel 2012. Successivamente è transitata al Mov.139. "Abbiamo condiviso un percorso politico - afferma Giusy Scafidi, responsabile provinciale Terzo Settore per Italia Viva - e umano che non potrà mai essere dimenticato. Una donna imprenditrice tosta, caparbia come sanno essere tutte le donne. Ma lei lo è stata di più, soprattutto quando te la devi cavare da sola, quando ti devi reinventare ha dato sempre il massimo. Il suo affrontare la vita sempre con il sorriso. Nessuno mai troverà foto di Rita triste, il suo amore lo ha riversato sui suoi amori: il lavoro e suo figlio Giuseppe. A lui e a tutta la famiglia, i fratelli va il mio pensiero e un abbraccio a Giuseppe, la sua vita. Ciao Rita!"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morti l'ex consigliera comunale Rita Vinci e il fratello Francesco, Orlando: "Vittime del Covid"

PalermoToday è in caricamento