Cronaca

La tesi del suicidio non regge più: "Mario Biondo fu ucciso"

La nota criminologa Roberta Bruzzone, incaricata dai familiari, ha studiato la documentazione avuta dalla Spagna. Si va verso una revisione dell’inchiesta: "Ci sono elementi che fanno credere in un omicidio violento"

Mario Biondo

"Ci sono molte cose che non convincono". E' a una svolta probabilmente cruciale la vicenda di Mario Biondo, il giovane cameraman palermitano trovato senza vita nel suo appartamento a Madrid il 30 maggio 2013. La nota criminologa Roberta Bruzzone, incaricata dai familiari, dopo avere studiato la documentazione avuta dalla Spagna e aver completato la prima fase del suo lavoro, ha ottenuto elementi utili per ottenere una revisione dell’inchiesta.

Il caso fu inizialmente liquidato come suicidio, una versione che non ha mai convinto i familiari di Biondo, nonostante l’esito delle indagini condotte dalle autorità spagnole. E neanche la criminologa crede al suicidio. "Cominciamo dal momento in cui viene ritrovata la salma - ha spiegato ai cronisti -. Gli orari sono assolutamente incompatibili… Diversi elementi convergono, dandoci ragione". Roberta Bruzzone punta dritto alla tesi dell'omicidio. “Gli esiti dell’autopsia conservano tutta una serie di criticità da sciogliere. Ci sono elementi che fanno credere in un omicidio, un omicidio violento commesso attraverso una meccanica lesiva che ha lasciato ampi riscontri sul corpo di Mario. Non torna praticamente nulla - dice - dell’attività immediatamente successiva alla scoperta del corpo”.

Il corpo di Mario Biondo nel frattempo è stato riesumato. E le indagini ripartono inseguendo però una prospettiva comletamente nuova. A detta della criminologa sarebbero stati messi in atto una serie di despitaggi per avvalorare ad arte la versione di un finto suicidio. Intanto la Procura di Palermo ha chiesto una rogatoria internazionale e il ministero degli Esteri ha promesso di seguire la vicenda passo dopo passo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La tesi del suicidio non regge più: "Mario Biondo fu ucciso"

PalermoToday è in caricamento