menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Quatriglio

Giuseppe Quatriglio

Lutto nel mondo della cultura: è morto lo scrittore e giornalista Giuseppe Quatriglio

Si è occupato soprattutto di cultura al Giornale di Sicilia ma portano la sua firma anche diversi reportage. Autore di tantissimi libri, h a vinto anche il premio Mondello con "L'uomo-orologio", pubblicato da Sellerio. Tra le sue passioni la fotografia

Lutto nel mondo della cultura. Ieri, all'età di 94 anni, è morto a Palermo il giornalista e scrittore Giuseppe Quatriglio. Nato a Catania, Quatriglio è stato adottato dal capoluogo siciliano sin dall'infanzia. Qui ha frequentato l'università laureandosi in giurisprudenza e qui ha fatto carriera come cronista. Si è occupato soprattutto di cultura al Giornale di Sicilia ma portano la sua firma anche diversi reportage all'estero. I suoi articoli sono stati pubblicati anche da il Messaggero, il Giorno, America Oggi e Nuova Antologia.

Autore di tanti libri, tradotti anche all'estero, Quatriglio era amico di Leonardo Sciascia. Tantissime le sue opere che spaziano dai saggi sulla storia dell'Isola a quelli su Cagliostro, ai racconti come "La donna scarlatta e le ombre", "Bavaria Klinik", "L'uomo orologio e altre storie". Ha vinto anche il premio Mondello con "L'uomo-orologio" pubblicato da Sellerio.

Tra le sue passioni anche la fotografia. Erano sue le immagini a corredo dei suoi "pezzi". Così lo ricorda il sovrintendente del Teatro Massimo Francesco Giambrone: "Un pensiero affettuoso a Peppino Quatriglio, il mio primo capo servizio quando iniziai a scrivere di critica musicale per il Giornale di Sicilia. Un uomo mite e un professionista all'antica, di quelli che rileggevano i pezzi prima di passarli. Una persona a me cara". I funerali di Quatriglio si svolgeranno martedì 28 marzo, alle ore 12, nella chiesa di San Saverio.

"Con la scomparsa di Giuseppe Quatriglio - afferma in una nota il sindaco Leoluca Orlando - Palermo ha perso una figura storica del giornalismo, un intellettuale che ha rappresentato e raccontato la Sicilia in Italia e nel mondo. Alla moglie Adele, e alla figlia, la regista Costanza, porgo le condoglianze mie e della Giunta, con l'impegno che l'Amministrazione individuerà le forme e le iniziative per onorarne e conservarne la memoria".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento