Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

La studentessa morta in Croazia, “Giulia scomparsa a causa del vento”

Parla a Repubblica Elisa Cardile, una delle amiche del cuore, Giulia Foresta, studentessa di 22 anni che giovedì scorso ha perso la vita cadendo dal paracadute mentre faceva parasailing in Croazia

Giulia Foresta

Potrebbe essere stato un colpo di vento a far cadere in mare “Giulietta”. La chiamavano così le amiche, compresa Elisa, la ragazza in tandem con Giulia Foresta, studentessa di 22 anni che giovedì scorso ha perso la vita cadendo dal paracadute mentre faceva parasailing in Croazia.

Secondo quanto si legge in un articolo di Repubblica Elisa Cardile, una delle amiche del cuore della ragazza, che con lei stava provando questo sport estremo, avrebbe raccontato agli investigatori croati di aver visto l'amica scivolare giù in caduta libera e schiantarsi in mare. Ciò mette in dubbio la prima possibile ricostruzione dei fatti secondo Giulia avrebbe sbattuto la testa nell'elica dopo il volo da dieci metri. La salma rientrerà in Italia tra martedì e mercoledì pomeriggio, dopo che il Consolato italiano con sede a Spalato avrà rilasciato il nulla osta per la sepoltura. I funerali sono previsti giovedì.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La studentessa morta in Croazia, “Giulia scomparsa a causa del vento”

PalermoToday è in caricamento