Cronaca

Ucciso con in braccio la figlioletta: "Emanuele Basile, non ti dimentichiamo"

Il capitano dei carabinieri ammazzato da tre sicari durante i festeggiamenti in onore del Santissimo Crocifisso, a Monreale. Un dolore lungo 37 anni, il ricordo di Orlando

A trentasette anni dalla sua barbara uccisione, avvenuta il 4 maggio 1980, durante i festeggiamenti in onore del Santissimo Crocifisso, Palermo e Monreale non dimenticano la figura del capitano dei carabinieri Emanuele Basile. Alle 11 in via Pietro Novelli, a Monreale, luogo dell’eccidio, sono stati resi gli onori militari ed è stata deposta una corona di fiori sulla lapide che ricorda l’Ufficiale dell’Arma ucciso dalla mafia.

Il Capitano Basile, proprio la sera del 4 maggio, giorno di festa a Monreale per la ricorrenza del Santissimo Crocifisso a cui partecipava con la famiglia, mentre era di ritorno in caserma con la moglie e la figlioletta in braccio, veniva barbaramente ucciso da tre sicari. Alla cerimonia hanno partecipato le più alte cariche religiose, militari e civili.

Questo il ricordo del sindaco palermitano Leoluca Orlando: "Non bisogna mai dimenticare coloro che hanno combattuto con coraggio contro la criminalità organizzata, fino al sacrificio estremo della propria vita. Il nostro ricordo, affettuoso e sincero, che trasmettiamo alle nuove generazioni, vuole essere un ringraziamento al Capitano Basile e a tutti coloro che nelle forze dell’ordine e, più in generale, nelle istituzioni, prestano la loro opera quotidiana con dignità, impegno e dedizione. Ma il nostro omaggio deve servire, al contempo, a ricordarci che quell’epoca terribile, in cui la mafia spadroneggiava e bagnava di sangue le nostre terre, è alle spalle, ma potrebbe tornare all’improvviso se solo abbassassimo, anche per un solo istante, la guardia”.

Un albero in memoria del capitano Basile è stato piantumato nel giugno del 2015 presso il Giardino della Memoria di Ciaculli, durante una cerimonia promossa dall'unione cronisti italiani e dall'associazione nazionale magistrati e alla quale ha partecipato anche l'amministrazione comunale.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucciso con in braccio la figlioletta: "Emanuele Basile, non ti dimentichiamo"

PalermoToday è in caricamento