Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Oreto-Stazione / Via Archirafi

Villa Archirafi, scarcerata la madre accusata di omicidio: "Volevano suicidarsi insieme"

Il giudice non ha convalidato l'arresto di Anna Cipresso, infermiera accusata di aver ucciso la figlia di 40 anni, Elisabetta, in una stanza dell'hotel Villa Archirafi. I fatti risalgono a una settimana fa

Niente carcere. Il gip non ha convalidato il fermo di Anna Cipresso, infermiera accusata di aver ucciso la figlia di 40 anni, Elisabetta, in una stanza dell'hotel Villa Archirafi. Il giudice, oltre a ritenere che non ci fossero i presupposti dell'arresto, non ha neppure disposto la misura cautelare in carcere nei confronti della donna. Anna Cipresso esce dal carcere ma resta indagata: gli inquirenti sospettano che sia stata lei a somministrare una elevata dose di anestetico per provocarne la morte, come voleva la figlia.

La drammatica storia risale a mercoledì scorso, quando la Cipresso, infermiera, ha dato l'allarme chiamando il 118 e denunciando la morte della figlia, anche lei infermiera. Con l’accusa di omicidio la sessantenne è stata poi fermata e trasferita in carcere. Per l'accusa, la figlia non avrebbe potuto iniettarsi una dose così elevata di anestetici da sola. Diversa la tesi della difesa: le due donne, depresse, piene di problemi e con vari tentativi di suicidio alle spalle, avrebbero deciso ancora una volta di farla finita. Elisabetta si sarebbe iniettata da sola l'anestetico, mentre la madre sarebbe ricorsa all'ansiolitico col progetto di iniettarsi, anche lei, l'altro farmaco. Ma si sarebbe addormentata prima di poterlo fare. Poi, una volta sveglia, avrebbe trovato la figlia morta.

Le due donne vivevano insieme, da sole. Dopo essere state sfrattate da un appartamento di via Ughetti, nel quartiere Villaggio Santa Rosalia, vivevano momentaneamente nell'albergo di via Archirafi, ma ormai in condizioni di indigenza. Tra le cause ipotizzate anche il vizio del gioco. E adesso Anna Cipresso, rimasta senza casa, chiederà aiuto alla Caritas.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa Archirafi, scarcerata la madre accusata di omicidio: "Volevano suicidarsi insieme"

PalermoToday è in caricamento