Cronaca

Donna muore, i suoi organi salvano tre pazienti a Palermo

La donatrice è una 79enne alla quale sono stati prelevati fegato e reni, successivamente trapiantati a tre pazienti ricoverati all'Istituto mediterraneo per trapianti e terapie di Palermo

Muore una donna, vengono salvati tre pazienti ricoverati a Palermo. Un prelievo multiorgano è stato eseguito nella notte al presidio ospedaliero Sant'Antonio Abate di Trapani. La donatrice è una donna di 79 anni, alla quale sono stati prelevati fegato e reni, successivamente trapiantati, sempre in nottata, a tre pazienti ricoverati all'Istituto mediterraneo per trapianti e terapie di Palermo.

L'intervento di prelievo è stato condotto da un'equipe mista di chirurghi dell'Ismett, anestesisti dell'Uoc Anestesia e Rianimazione di Trapani, coordinati dal Direttore dell'Unità e Coordinatore Asp per i Trapianti, Antonio Cacciapuoti, e operatori di Neurologia, dopo che sono state ultimate tutte le fasi di accertamento di morte ed è stata verificata l'idoneità delle condizioni cliniche per la donazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna muore, i suoi organi salvano tre pazienti a Palermo

PalermoToday è in caricamento