Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca

E' morta Sara Di Miceli, la stilista che ha vestito generazioni di spose palermitane

Con il suo atelier dedicato alla cerimonia in via Libertà ha segnato oltre mezzo secolo di moda a Palermo, ma non solo. Si è spenta a 78 anni dopo una breve malattia

Una maestra di stile per le tantissime donne che per oltre mezzo secolo, da tutta la Sicilia, non solo a Palermo, hanno scelto di indossare i suoi abiti sposa nel giorno del loro matrimonio. E' morta a 78 anni, dopo una breve malattia, Sara Di Miceli, stilista e volto noto dell'alta moda e "bridal couture" palermitana. 

Con il suo atelier in un'elegante villetta Liberty di via Libertà ha segnato un pezzo di storia della città. Una boutique aperta 25 anni fa che è stata punto di riferimento per il mondo delle cerimonie e delle spose. Una passione la sua, nata in tenera età quando da ragazzina inizia a lavorare per una bottega artigiana e a scoprire l'arte sartoriale. 

Negli anni '70 la sua prima boutique, a casa sua, dove con i suoi abiti confezionati su misura si fa conoscere e apprezzare da quel mondo femminile che, negli anni a seguire, non l'ha più abbandonata. Dieci anni dopo nasce Sara Di Miceli, l'atelier dei suoi sogni. Un mondo fatto di pizzi e sete, ma soprattutto bianco, il colore tanto amato da lei e dalle sue spose. 

Ora sono in tanti a piangere la scomparsa della stilista. "Sei andata via lasciando come sempre tutti a bocca aperta - è il ricordo di Aurelio - e io voglio conservare con affetto tutti i momenti passati insieme. Una donna tenace, con una forte tempra e un carattere a volte spigoloso. Con me sei sempre stata gentile, premurosa e riconoscente della professionalità che ci legava. Grazie a te ho avuto modo di conoscere gli artisti più brillanti del made in Italy e partecipare alle sfilate più esclusive della bridal week. Sei stata una maestra di stile per tantissime spose che hanno scelto di vestire Sara Di Miceli". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morta Sara Di Miceli, la stilista che ha vestito generazioni di spose palermitane
PalermoToday è in caricamento