Palermo in lacrime, è morta Rita Borsellino: quel sorriso diventato speranza

La sorella del giudice Paolo aveva 73 anni. Dopo l'uccisione del fratello era diventata testimone della lotta alle criminalità organizzate. L'impegno nella politica e il sogno di diventare sindaco a Palermo

Rita Borsellino

Si è spenta a 73 anni Rita Borsellino, sorella del giudice Paolo. Figlia di farmacisti (anche lei era farmacista), aveva tre figli. Dopo l'uccisione del fratello era diventata testimone della lotta alle criminalità organizzate. "Con grande dolore rendiamo noto che Rita Borsellino, presidente di questa associazione, è tornata alla casa del Padre - hanno annunciato nel pomeriggio i componenti del centro studi Paolo Borsellino -. Abbracciano i figli e le nipoti".

Addio Rita Borsellino, le immagini della sua ultima apparizione | VIDEO

Ammalata da tempo, era la più piccola di quattro fratelli. Particolarmente legata a Paolo, se lo vide strappare dalla mafia in via D'Amelio in un pomeriggio di 26 anni fa. Proprio lo scorso febbraio era morto il marito, Renato Fiore.

Nel 1995 Rita Borsellino era diventata vicepresidente di Libera, associazione anti-mafia fondata da don Luigi Ciotti, di cui era stata nominata presidente onoraria nel 2005. Carica che aveva ricoperto fino a quando, nell'inverno dello stesso anno, si era candidata senza successo alla presidenza della Regione siciliana. Nel marzo del 2012 si era candidata anche a sindaco di Palermo, perdendo sul filo di lana le elezioni primarie del centrosinistra (in quell'occasione si impose il giovane Ferrandelli). Rita Borsellino era appoggiata da una parte del Partito Democratico, da Sinistra Ecologia Libertà, dalla Federazione della Sinistra, dai Verdi e dall'Italia dei Valori.

Ma la sua vita era rimasta segnata da quella bomba esplosa in via D'Amelio. Una volta parlando del maledetto 19 luglio 1992 disse: "Sul viso di mio fratello Paolo c'era ancora il sorriso. Quel sorriso per me è stata la chiave che mi ha spinto a far diventare la testimonianza per la legalità l'attività più importante della mia vita".

I funerali si terranno venerdì alle 11.30 presso la chiesa Madonna della Provvidenza-Don Orione di via Ammiraglio Rizzo. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (22)

  • Condoglianze.

  • una piccola donna ma un grande esempio .ti ricorderemo sempre

  • Riposa in pace grande donna e sorella di un grande uomo! Un CC!

    • Non si era capito.

  • rip mi dispiace tanto.

  • Una grande donna di una grande famiglia adesso è con il fratello rip

  • Grande donna politicamente pura al limite della ingenuità.chi a suo tempo la utilizzò per ritornare alla ribalta politica della città rifletta sulla caducità della vita. chi sa capisce. RIP

  • Grande donna!!!!

  • Grande personaggio, gran Signora! Mi saluti Paolo..gli dica cortesemente che io come molti palermitani onesti non lo dimenticherò mai, che il suo sacrificio è stato vano perché Palermo è una città irrecuperabile! Rip

  • Grande donna impegnata nel sociale e in politica, grande combattente. R.I.P.

  • Grande perdita per Palermo RIP

  • R.i.p amen GRANDE signora

  • Condoglianze a tutta la famiglia. Riposa in pace Sig.ra Rita....ho avuto l'onore e il piacere di conoscerla e di scambiare 4 chiacchere...non le dimenticherò mai....le porterò nel mio cuore. E' stata una donna forte e piena d'amore verso il bene della nostra città e contro chi ha deturpato la sua vita e la vita di tutti noi palermitani onesti.

  • sentite condoglianze. con l'occasione voglio ricordare che il popolo palermitano non è riuscito ad eleggere a sindaco Rita che solo x il cognome che porta doveva prendere il 100% dei voti.

    • Cos'è la mafia?

  • RIP . Ma ancora non esistono cure a questi mali incurabili ??

  • Condoglianze una grande donna che ha lottato contro tutti ma come sempre lasciata sola dallo stato italiano veramente vergognoso che ha fatto di tutto per scoprire i veri colpevoli dalla morte di Paolo anche lui abbandonato insieme a Giovanni Eroi per noi non per lo stato

  • R.I.P . grande donna

  • mi spiace

  • Avatar anonimo di Anna
    Anna

    Poverina che la pace sia con te

  • pace all anima sua.almeno adesso si e riunita con il suo caro marito e con suo fratello

  • riposa in pace e riabbraccia tuo fratello

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Aggredita mentre corre in Favorita: "Voleva trascinarmi tra i cespugli e violentarmi"

  • Politica

    Periferie dimenticate, Orlando furioso: "Così lo Stato penalizza i più deboli"

  • Cronaca

    Statale Palermo-Agrigento, il viadotto Scorciavacche riaprirà entro marzo

  • Cronaca

    Violenza tra i banchi, tredicenne autistico picchiato a scuola da un compagno

I più letti della settimana

  • Il giorno di Papa Francesco: "Non si può essere mafiosi e credere in Dio"

  • Morto il boss Salvatore Profeta, per lui alla Guadagna si fermava perfino la Madonna

  • "Minchia" diventa luminaria in via Alloro, è polemica: "Quanto è stata pagata?"

  • "Da Palermo a Ragusa in 20 minuti": treno superveloce, il primo progetto è in Sicilia

  • Aggredita mentre corre in Favorita: "Voleva trascinarmi tra i cespugli e violentarmi"

  • Ruba Jeep al Villaggio, viene inseguito dai carabinieri e si lancia dall'auto in corsa: preso

Torna su
PalermoToday è in caricamento