Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Gaetano Sgarlata

E' morta la professoressa Catalano, il Ferrara è sotto shock

La docente si è spenta mercoledì a 56 anni. La notizia ha gettato nello sconforto la scuola: "Ci ricorderemo sempre quel suo bel sorriso". Il ricordo della preside. I funerali si sono svolti nella chiesa Regina Pacis

La professoressa Maria Catalano

"Ancora non riesco a crederci, non è possibile". "Ci ricorderemo sempre quel suo bel sorriso". E ancora: "Paziente, preparata, buona. Ci mancherà". "Orgoglioso di essere stato suo alunno e di aver avuto una docente in gamba, che mi ha accompagnato fino alla maturità". Sono solo alcuni dei tantissimi messaggi lasciati dai ragazzi dell'istituto d'istruzione superiore Francesco Ferrara per la morte della professoressa Maria Catalano. La docente si è spenta mercoledì dopo una malattia. Aveva 56 anni. La notizia ha gettato nello sconforto la scuola Ferrara. 

La dirigente scolastica, Eliana Romano, ha voluto "salutare" la professoressa Catalano, con un toccante ricordo: "Ottima docente, sempre pronta al lavoro, sempre disponibile. Sempre. Davvero. La morte non ha mai senso per nessun essere umano ed arriva anche inaspettatamente, a qualunque età … in un attimo la vita si spegne. Non è mai facile né per la nostra mente né tanto meno per i nostri cuori accettare o capire il senso, tollerare la perdita".

La preside agiunge: "Eppure avendo conosciuto bene la professoressa Maria Catalano anche nella sua fragilità di donna, nelle sue preoccupazioni e in quella enorme forza interiore e coraggio che l’animavano so che le faremmo un grave torto se ci scoraggiassimo, se facessimo vincere lo sconforto. Lei non lo ha fatto mai anche quando è stata male la prima volta. Ha reagito con coraggio da leonessa che le era proprio ed anche in questi giorni non è stata da meno. Le faremmo grave torto se non reagissimo, se i suoi studenti non continuassero a studiare con quella motivazione che Lei sapeva dare con semplicità e grande esempio di solerzia e presenza; se i suoi colleghi si abbattessero o si lasciassero vincere dal dolore e dimenticassero il perché noi siamo in una scuola e in una comunità che educa giovani. Mi piace dunque ricordare così la professoressa Maria, forte e coraggiosa anche dolente ma mai abbattuta. Credo sia stato il suo più grande insegnamento per tutti noi. Conserviamone la memoria così da averla sempre vicina".

La professoressa Maria Catalano lascia il marito e un figlio. I funerali si sono svolti questa mattina alle 9.40 nella chiesa Regina Pacis di piazza IV Novembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morta la professoressa Catalano, il Ferrara è sotto shock

PalermoToday è in caricamento