rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

E' morta a 45 anni Monia Rizzuto, l'imprenditrice che fondò i negozi Il mostro e Trench

Insieme ai fratelli Massimo e Roberto gestiva le boutique di via Gaetano Daita e corso Finocchiaro Aprile. Si è spenta dopo aver lottato contro una malattia che in breve tempo non le ha lasciato scampo

Occhi verdi e un sorriso sempre impresso che, purtroppo, si è spento nel pieno dei suoi anni. Aveva 45 anni appena Monia Rizzuto, volto noto del tessuto imprenditoriale palermitano. Insieme ai fratelli Massimo e Roberto gestiva i negozi Trench di via Gaetano Daita e corso Finocchiaro Aprile. E' morta dopo aver lottato contro una malattia che in breve tempo non le ha lasciato scampo. 

Appassionata di moda da sempre, fondò il marchio "Il mostro", storica insegna di abbigliamento in città. Fu La Mecca di moltissimi giovani che in quel negozietto di via Gaetano Daita riuscivano a trovare capi di buon gusto consigliati da una padrona di casa che si faceva voler bene (fidelizzando la sua clientela) per i suoi modi gentili e sempre garbati. 

Adesso che Monia Rizzuto non c'è più a piangerla sono i tantissimi amici che ha lasciato e che, non avendo mai avuto figli, erano diventati la sua famiglia. "Non sapevi ancora cosa la vita avrebbe  avuto in serbo per te da lì a oggi, ma hai mantenuto la tua parola - scrive Elena -. Hai combattuto sino all'ultimo respiro. Mi dicesti: sono una Rizzuto, devo dare onore a mio padre che ha superato mille intemperie. La tua forza è stata d'esempio per tutti noi. Ti continuo a scrivere  mentre le lacrime  scendono  incontrollate e immagino cosa mi diresti adesso". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' morta a 45 anni Monia Rizzuto, l'imprenditrice che fondò i negozi Il mostro e Trench

PalermoToday è in caricamento