menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lea Mattarella

Lea Mattarella

Lutto per il Capo dello Stato, è morta la critica d'arte Lea Mattarella

Critica d'arte, aveva iniziato la sua carriera nel 1993 all'Accademia di Belle Arti di Palermo. Era figlia di Antonino Mattarella, fratello del Presidente della Repubblica

Se ne è andata silenziosamente nel primo giorno dell'anno. Lea Mattarella, palermitana e nipote del presidente della Repubblica Sergio, è stata stroncata a 54 anni da una malattia. Critica d'arte conosciuta e apprezzata nel mondo artistico e giornalistico (è stata storica collaboratrice di Repubblica e Stampa), aveva insegnato per molti anni all'Accademia di Belle Arti di Roma, e precedentemente negli istituti di Milano, Torino, Napoli e Macerata. Una carriera iniziata nel 1993 all'Accademia di Belle Arti di Palermo.

Di Lea Mattarella - curatrice di mostre - si ricorda anche la sua grande passione per la letteratura. Era figlia di Antonino Mattarella, fratello del Presidente della Repubblica. I funerali si svolgeranno domani - mercoledì 3 gennaio - a mezzogiorno, nella Chiesa degli Artisti di Roma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento