Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Morta la professoressa Benita Licata Callari: "A Palermo era la mamma di tutti"

Assai conosciuta in città, preside e dirigente sindacale, per tanti anni aveva guidato la media Peppino Impastato, alla Zisa

"Apprendo con tristezza che è scomparsa Benita Licata Callari. Con la forza e l'ironia che ha contraddistinto il suo impegno nella scuola e nel sindacato, qualche giorno fa ci rincuorava sul suo stato di salute. Buon viaggio Benita". Con queste parole Barbara Evola, capogruppo di Sinistra Comune, partecipa al lutto per la morte della professoressa Benita Licata Callari, docente e preside molto conosciuta a Palermo (per tanti anni alla media Peppino Impastato, alla Zisa). Sono numerosi su Facebook i messaggi di cordoglio per la docente, che proprio pochi giorni fa aveva ricordato ai piccoli alunni della scuola che dirigeva di "fare i bravi" anche se temporaneamente era assente: "Farò presto, lo prometto", aveva detto due settimane fa. 

Preside e dirigente sindacale, anche in orbita Pd, la docente si era spesso dichiarata "innamorata della sua città, e mamma dei suoi ragazzi, di tanti colleghi assistiti amorevolmente - si legge in uno dei tanti messaggi di cordoglio di chi la conosceva -. E non ultimo era un'animalista affabile ed attenta. Mamma di tutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morta la professoressa Benita Licata Callari: "A Palermo era la mamma di tutti"

PalermoToday è in caricamento