rotate-mobile
Venerdì, 26 Novembre 2021
Cronaca

"Ciao Alessandra, grazie di tutto": il dolore per la ginecologa morta dopo incidente

La salma della dottoressa palermitana che si è spenta la sera del 14 agosto in provincia di Torino sarà trasferita lunedì nella sua città. Il giorno dopo - come fanno sapere i familiari a PalermoToday - si terranno i funerali

Si terranno martedì mattina alle ore 12 i funerali della ginecologa palermitana Maria Alessandra Cardella morta negli scorsi giorni a 42 anni, per le conseguenze di un incidente stradale avvenuto nel Torinese. A renderlo noto a PalermoToday sono stati proprio i familiari della dottoressa. "I funerali - fanno sapere - si terranno martedì 20 agosto nella chiesa di Santo Spirito (cimitero Sant'Orsola)".

Maria Alessandra Cardella era rimasta coinvolta in un incidente stradale il 6 agosto a Grugliasco, a pochi chilometri da Torino. Un incidente che inizialmente non era sembrato grave. Poi però la ginecologa è morta la sera del 14 agosto, in ospedale, al San Luigi di Orbassano, per le complicazioni aggravate da uno stato di salute precario.

La donna - che viveva a Torino - lavorava in Piemonte dal 2009 ed era molto conosciuta. Aveva una lunga esperienza di formazione professionale e sanitaria e dopo aver lasciato Palermo aveva svolto parte della specializzazione nell’ospedale Sant’Anna di Torino. Poi un master con il dottor Pasini a Milano come sessuologa. A Palermo aveva conseguito la specializzazione tra gli ospedali Cervello e Buccheri La Ferla.

In questi giorni sono stati centinaia i messaggi di cordoglio pubblicati sula bacheca dell’Asl To 3. Scosso il personale che la ricorda come una validissima collega. "Ho ancora impresso il tuo sorriso, la tua fragilità e allo stesso tempo la tua tenacia - scrive chi la conosceva - arrivederci Alessandra". E ancora: "Ciao Alessandra, grazie di tutto. Grazie a te ho avuto una bellissima bimba, ti penserò tanto". La salma sarà trasferita lunedì. La ginecologa sarà sepolta nella sua Palermo dove vive la madre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ciao Alessandra, grazie di tutto": il dolore per la ginecologa morta dopo incidente

PalermoToday è in caricamento