menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La vetta di Monte Cuccio

La vetta di Monte Cuccio

Soccorsi 4 gitanti a Monte Cuccio, avevano perso la strada per la vetta

Gli escursionisti, partiti ieri mattina da Baida, si erano smarriti tra la folta macchia mediterranea che ricopre il pendio. Salvati dall'intervento di una squadra di alpinisti. Uno di loro è ferito ad un ginocchio

Brutta disavventura, terminata a lieto fine, per quattro escursionisti. Partiti ieri mattina da Baida, si erano smarriti mentre cercavano di raggiungere la vetta di Monte Cuccio e sono stati recuperati stamattina dal Soccorso alpino. Una squadra della stazione speleo alpinistica “Palermo Madonie” ha raggiunto i gitanti, uno dei quali, un uomo di 37 anni che si era ferito a un ginocchio cadendo su una roccia. L’uomo è stato ricondotto a valle con una speciale barella e un sistema di sicurezza di corde carrucole e paranche ed è stato poi trasportato dal 118 all'ospedale Ingrassia.


I suoi tre compagni, una donna di 53 anni, suo figlio di 14 anni e un uomo di 30 anni, sono stati guidati fino a Baida, da dov'erano partiti in mattinata. Volevano raggiungere la vetta, a 1.050 metri di altitudine, ma si sono smarriti tra la folta macchia mediterranea che ricopre il pendio e hanno chiesto l'intervento del Soccorso alpino, al quale hanno comunicato le coordinate “Gps” della loro posizione. Le operazioni di recupero si sono concluse nella tarda serata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento