Cronaca Piano Geli

Monreale, niente servizio disabili: ragazza non va a scuola da un anno

E' la storia di Valentina D'Amico, che abita a Piano Geli (frazione di San Martino) ed è costretta sulla sedie a rotelle. La denuncia di Arduino: "Problema grave". La replica del Sindaco: "Non ne ero a conoscenza, risolveremo la situazione"

Foto archivio

Da oltre un anno non va a scuola. Pigrizia? Macché. La ragazza è costretta su una sedia a rotelle, ma il Comune non le fornisce il servizio di trasporto disabili. E’ la storia di Valentina D’Amico, una ragazza che abita a Piano Geli, frazione di San Martino delle Scale. Valentina – come si legge sul sito MonrealePress – da più di 12 mesi non frequenta l’istituto Mario.

A denunciare l’accaduto è il vicepresidente del consiglio di San Martino delle scale Nicola Arduino. “E’ assurdo – afferma - che una ragazza sia costretta a rimanere a casa perché il Comune non dispone di un servizio fondamentale per queste persone sfortunate. Ho incontrato la famiglia D’Amico che mi ha chiesto di sensibilizzare il primo cittadino su questa vicenda. La ragazza sta attraversando una situazione già molto difficile visto che deve convivere con una sedia a rotelle. Il fatto che Valentina non riesca ad andare a scuola e non socializzi con i coetanei, le sta creando gravi problemi emotivi”.

La famiglia ha lanciato quindi un appello al sindaco Piero Capizzi perché Valentina, già da quest’anno, possa frequentare la scuola. La risposta del primo cittadino non si è fatta attendere: “Si tratta di una problematica di cui non ero a conoscenza – spiega Capizzi – e incontrerò personalmente la famiglia D’Amico per capire con loro quali siano le esigenze di Valentina e risolvere una volta per tutte la situazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monreale, niente servizio disabili: ragazza non va a scuola da un anno

PalermoToday è in caricamento