Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Monreale, il comitato Efesto: "Rimuovere i detriti dal torrente Valle Tajo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Il comitato Efesto vuole promuovere, tra le tante tematiche, la prevenzione del dissesto idrogeologico su tutto il territorio siciliano. Ecco perché, insieme al delegato del sindaco di Monreale per la frazione di Pioppo, nonché componente del nostro direttivo, Giuseppe D’Alcamo, abbiamo mosso i primi passi inoltrando una richiesta alle autorità competenti affinché vengano rimossi i detriti accumulati nel letto del torrente Valle Tajo, primo affluente del fiume Oreto, al fine di evitare che all’arrivo di altri nubifragi questi detriti possano scendere a valle ed essere co-responsabili delle esondazioni". Lo dice il presidente del comitato, Gabriele Dolce. "Il comitato Efesto - aggiunge - vuole segnalare e farsi portavoce di una questione cara al presidente della Regione, sempre in prima linea su questa tematica, e a tutti i cittadini dell’Isola al fine di evitare e risanare tantissimi problemi che anni di incuria del territorio hanno aggravato. Chiediamo, pertanto, a tutti i cittadini volenterosi di aderire alla nostra campagna e segnalarci problematiche simili, scrivendo all’indirizzo e-mail comitatoefesto@gmail.com".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monreale, il comitato Efesto: "Rimuovere i detriti dal torrente Valle Tajo"

PalermoToday è in caricamento