menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La droga e le armi sequestrate

La droga e le armi sequestrate

Monreale, nasconde droga e armi con silenziatore: arrestato palermitano

L'uomo era tenuto d'occhio dai carabinieri, che lo hanno sorpreso mentre rincasava

Droga, armi munite di silenziatore e oltre cento cartucce: è il "tesoro" costato l'arresto a un palermitano di 53 anni, P.R.F. L'uomo era tenuto d'occhio dai carabinieri di Monreale, che lo hanno sorpreso mentre rincasava. Alla vista dei militari è uscito dalla porta posteriore dell'abitazione portando con sè un voluminoso sacco nero. Immediatamente, è stato bloccato e perquisito.

I carabinieri hanno quindi sequestrato 650 grammi circa di marijuana, due pistole semiautomatiche calibro 7,65 browning, entrambe dotate di silenziatore e 114 cartucce dello stesso calibro delle armi. L’autorità giudiziaria ha disposto la traduzione dell’arrestato presso il carcere Pagliarelli in attesa dell'udienza di convalida.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento