Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Monreale

A Monreale discarica abusiva con oltre una tonnellata di rifiuti tossici: denunciati marito e moglie

La guardia di finanza ha accertato che in circa 90 metri quadrati di terreno c'erano anche eternit, rottami di elettrodomestici e pneumatici. I militari sono risaliti ai proprietari: una coppia di Corleone. L'area è sotto sequestro preventivo

In un terreno di 90 metri quadrati a Monreale c'erano 1.500 chili di rifiuti tossici, tra cui eternit. E' la scoperta fatta dalla guardia di finanza della tenenza di Corleone che ha denunciato un uomo e una donna: marito e moglie.

Durante le ordinarie operazioni di controllo del territorio, le fiamme gialle hanno individuato un appezzamento di terreno all’interno del quale erano accatastati diversi rifiuti speciali quali pneumatici, lastre di eternit e rottami di elettrodomestici. i militari hanno quindi acquisito i dati catastali del terreno e hanno ritracciato i proprietari dell’area.

Una volta risaliti ai proprietari della discarica – una coppia di coniugi residenti a Corleone - le Fiamme Gialle e un tecnico comunale
incaricato quale ausiliario di polizia giudiziaria, hanno effettuato un sopralluogo. E' stata accertata la presenza "di lastre di eternit non integre, in peso pari a circa 1.350 chil, sfabbricidi in cemento per circa 150 chili oltre a numerosi rottami di elettrodomestici e pneumatici usati, gestiti in assenza delle prescritte autorizzazioni, iscrizioni e comunicazioni".

I proprietari del fondo - S.F.P. e T.G.R. - sono stati denunciati "per attività di gestione di rifiuti non autorizzata", mentre l’area è stata sottoposta sequestro preventivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Monreale discarica abusiva con oltre una tonnellata di rifiuti tossici: denunciati marito e moglie

PalermoToday è in caricamento