Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca

Monreale, in strada forchette di plastica e vetri rotti

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Abbandonate, questa mattina alle 10, forchette di plastica, polistirolo e tazzine di vetro rotte, da persone a me note e da me fotografate davanti all'installazione in pietra di Billiemi che avrebbe dovuto accogliere la maiolica del Beato Pino Puglisi. So bene perchè è stata compiuta quest'azione: una sorta di vero e proprio atto di disprezzo nei miei confronti, effettuata da chi vuole accedere all'interno dell'isola pedonale con mezzi gommati". E' la denuncia di Rosario Lo Cicero Madè, presidente dell'associazione culturale Festina Lente.

"Ho prontamente telefonato al Comando di polizia municipale e lunedì mattina - aggiunge - mi recherò dai carabinieri e informerò personalmente di quanto accade, comprese le pressioni che subisco da persone che vogliono accedere all'interno dell'isola pedonale con auto e furgoni e che mi chiedono insistentemente le chiavi del dissuasore che ne impedisce l'ingresso, chiavi che ho peraltro consegnato più volte al comando della polizia municipale che le ha regolarmente smarrite".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monreale, in strada forchette di plastica e vetri rotti

PalermoToday è in caricamento