Cronaca

Monreale, “strade come l’Emmental” Le buche costano un milione di euro

Questo il calcolo fatto consigliere comunale del Pd Massimiliano Lo Biondo. E parte la richiesta al Sindaco perché si monitori il lavoro delle imprese sulle strade e aumentino i controlli dei vigili

Monreale, via Aldo Moro

“Monreale come l’Emmental”. Definisce così il proprio Comune a causa delle buche sul manto stradale il consigliere comunale del Partito Democratico Massimiliano Lo Biondo (nella foto a destra). Tutto a causa della ormai decennale assenza di manutenzione alle strade e del risultato di lavori su strada che alcune ditte hanno eseguito sia per propria iniziativa che su incarico del Comune. Questo è il caso dei lavori commissionati dal Comune a una società per intervenire sulla rete idrica di via Aldo Moro: finito lo scavo non è stato ripristinato il manto stradale. 16-massimiliano-lo-biondo-22-2

“La cosa ancora più assurda  - ha dichiarato Lo Biondo - è il fatto che il mancato ripristino del manto stradale è oggi anche causa di incidenti e infortuni, che poi inevitabilmente finiscono con l’essere risarciti dal Comune”. Un danno, per i cittadini, che ogni anno oscilla in media intorno a un milione di euro. “Sulla questione – ha fatto sapere Lo Biondo-, insieme ai consiglieri Davi e D'Eliseo, con una interrogazione già discussa in aula, abbiamo sollecitato l'amministrazione a intervenire per monitorare l'operato delle ditte attraverso un lavoro di sinergia tra l’ufficio tecnico, servizi a rete e polizia municipale.  Abbiamo chiesto al Sindaco di emettere un atto di indirizzo politico, perentorio, che  obblighi l'ufficio tecnico e i servizi a rete a comunicare al comando di polizia municipale ogni autorizzazione concessa e fine lavori per lavori di questo tipo. Così a sua volta la polizia municipale recarsi sul posto e verificare il rispetto delle norme vigenti o nel caso contrario emettere le sanzioni previste”.

Via Aldo Moro (3)-2
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monreale, “strade come l’Emmental” Le buche costano un milione di euro

PalermoToday è in caricamento