rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Monreale

Sei auto rubate tra le province di Palermo e Bolzano: arrestati due fratelli a Monreale

I due sono stati sorpresi dai carabinieri mentre sostituivano il motore dell'auto di un monrealese, con quello di una macchina rubata

Sono stati sorpresi con le mani nel sacco, mentre sostituivano il motore dell’auto di un monrealese, con quello di una macchina rubata. Operazione dei carabinieri della stazione e del Nucleo Radiomobile di Monreale. Con l'accusa di riciclaggio sono finiti in manette due fratelli palermitani, Vincenzo e Francesco Badagliacca, rispettivamente di 29 e 31 anni. Uno dei due è titolare di un’officina meccanica a Palermo.

Dopo ulteriori controlli i carabinieri hanno individuato un fondo agricolo a Monreale, dove i due nascondevano sei auto rubate. I colpi sarebbero stati messi a segno in provincia di Palermo e a Bolzano. Le auto sono state sequestrate e saranno restituite ai legittimi proprietari al termine degli accertamenti. Il giudice ha convalidato gli arresti disponendo per entrambi la misura cautelare degli arresti domiciliari nella loro abitazione.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei auto rubate tra le province di Palermo e Bolzano: arrestati due fratelli a Monreale

PalermoToday è in caricamento