Cronaca

San Martino, mancano i gradini: disabile intrappolato in casa

La denuncia di Nicola Arduino e Carmela Pillitteri (Fratelli d'Italia)

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Aspetta da molti anni che gli vengano posizionati dei gradini che tardano ad ancora ad arrivare. Troppo tempo per un disabile di San Martino delle Scale (Monreale.) Lo rendono noto il coordinatore dei circoli territoriali di Palermo Fratelli d'Italia, Nicola Arduino e il Presidente del comitato di fratelli d'italia di san martino delle scale Carmela Pillitteri.

E' un affronto alla sua dignita di una ragazza malata, anche perche' i problemi quotidiani non sono irrilavanti, sono anni che non esce ad uscire di casa, senza l'aiuto di qualcuno, tanto da farla rimanere prigioniera nel suo appartamento. Non usa mezze parole Nicola Arduino, disattenzione totale da parte del Comune di Monreale e della provincia di Palermo, si può mentire a tutti, tranne nella categoria dei diversamente abili, che sono stati meno fortunati da noi, e la sera nel letto si è sempre da soli con la propria coscienza chi ha orecchie per intendere, intenda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Martino, mancano i gradini: disabile intrappolato in casa

PalermoToday è in caricamento