rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Cronaca Partanna-Mondello

Mondello, sequestrati 70 chili di cibo in un ristorante: "Gravissime carenze igieniche e sanitarie"

Le sanzioni amministrative elevate ammontano a un totale pari a oltre 18 mila euro. Allontanati cinque lavoratori, disposta la sospensione dell'attività

Settanta chili di cibo sequestrati e cinque lavoratori allontanati. E' questo il risultato più importante del blitz messo a segno dalle forze dell'ordine in un ristorante di Mondello (il nome del locale non è stato fornito). Ai controlli hanno partecipato i poliziotti del commissariato locale, oltre ai colleghi del Reparto mobile, della Squadra Mobile e l'unità cinofili, e poi ancora capitaneria di porto, vigili, Ispettorato del lavoro della Regione e personale dell’Asp. 

"All'interno del ristorante sono state riscontrate irregolarità di natura amministrativa - spiegano dalla questura - i tecnici dell’Asp hanno rilevato gravissime carenze igienico-sanitarie e strutturali, nonché riscontrate difformità alla planimetria rispetto alle attuali autorizzazioni. La capitaneria di porto ha sottoposto, pertanto, a sequestro circa 70 chili di alimenti non tracciati e ritenuti non idonei al consumo. Durante le fasi di accertamento sono state rilevate dall’Ispettorato del lavoro gravi violazioni in materia di tutela della salute e sicurezza del lavoro, avendo accertato la presenza di cinque lavoratori non in regola con gli attestati riguardanti la formazione e addestramento, tutti tra l’altro non ancora sottoposti alla periodica visita medica".

Pertanto i lavoratori sono stati immediatamente allontanati dal ristorante. Le sanzioni amministrative elevate ammontano ad un totale pari a 18.633 euro. Alla luce delle varie irregolarità appurate il dipartimento di prevenzione dell’Asp di Palermo ha proceduto alla sospensione immediata dell’attività di ristorazione.

I servizi straordinari di controllo rientrano nell'ambito dell'operazione denominata “Alto Impatto” e disposta dal questore della provincia di Palermo, Leopoldo Laricchia. Sotto la lente d’ingrandimento anche alcuni comuni limitrofi come Isola delle Femmine, Capaci e Torretta per effettuare riscontri su persone sottoposte alla misura cautelare degli arresti domiciliari.

Ecco il bilancio complessivo dei controlli: sono state identificate 96 persone, di cui 21 con precedenti di polizia, controllate 35 vetture, elevate quattro sanzioni al codice della strada mentre un veicolo è stato sottoposto a sequestro amministrativo; 13 i controlli a persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale. "I servizi straordinari di controllo del territorio - dicono dalla questura - continueranno nelle prossime settimane".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondello, sequestrati 70 chili di cibo in un ristorante: "Gravissime carenze igieniche e sanitarie"

PalermoToday è in caricamento