Cronaca Via Saladino

Uno spazio multiculturale nel cuore di Ballarò: nasce la società “Moltivolti”

L'idea è nata da un gruppo di sei ragazzi di varie nazionalità provenienti dal mondo dell'associazionismo. I locali polifunzionali saranno un punto d'incontro per le varie realtà del mondo del no profit

Ballarò

Un spazio polifunzionale di 400 metri quadri in via Saladino, a Ballarò, diventerà un centro che per unire competenze professionali e relazioni. I locali della società "Moltivolti", fondata da sei ragazzi di varie nazionalità provenienti dal mondo dell'associazionismo, sarà inaugurata giovedì alla presenza del presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta. All’interno diciotto postazioni di co-working con annessi un bar ed un ristorante aperti dalla colazione alla cena. Alla conferenza stampa di presentazione saranno presenti esponenti di altre realtà come Addio Pizzo, Santa Chiara, il Ce.Si.E e Libera. Alle 18 l'inaugurazione aperta al pubblico.

Quando molti giovani lasciano la Sicilia sconfortati dalla mancanza di opportunità lavorative, loro non si sono arresi ma hanno rilanciato con un investimento di oltre 100 mila euro per dar vita a un'impresa sociale che offrirà posti di lavoro, opportunità di scambi europei e tra associazioni e professionisti per fondere la cultura europea con i Paesi del Mediterraneo.

La dimensione interculturale si ritrova anche nello staff coinvolto composto da una ragazza spagnola, un ragazzo afghano, una ragazza dello Zambia e un ragazzo senegalese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Uno spazio multiculturale nel cuore di Ballarò: nasce la società “Moltivolti”

PalermoToday è in caricamento