rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Molestie sessuali, palermitano a processo: è accusato da una ragazza conosciuta su Tinder

Alla sbarra, insieme a lui, anche un 32enne di Napoli. I fatti risalgono all’estate del 2019 e sono avvenuti nei pressi di Pavullo, in provincia di Modena

Un palermitano di 39 anni è finito a processo con l'accusa di violenza sessuale. Alla sbarra, insieme a lui, anche un 32enne di Napoli. I due hanno scelto riti diversi. "A puntare il dito contro i due giovani, una 30enne sarda che ha dichiarato di aver subito molestie sessuali da parte dei due amici - scrive il Resto del Carlino -. I fatti risalgono all’estate del 2019. La ragazza conosce su Tinder il giovane napoletano e i due si danno appuntamento nei pressi di Pavullo, in provincia di Modena".

Il napoletano le propone di andare a casa di un terzo amico, il palermitano, per trascorrere la serata insieme. "Cosa sia accaduto durante la notte è ciò che si sta ora ricostruendo nelle aule del tribunale - si legge -. Quel che è certo è che la 30enne, si è rivolta alle forze dell’ordine denunciando di essere stata molestata sessualmente da entrambi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestie sessuali, palermitano a processo: è accusato da una ragazza conosciuta su Tinder

PalermoToday è in caricamento