Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Tre bambini abusati da un amico di famiglia: genitori rinviati a giudizio

Secondo i giudici avrebbero omesso ogni tipo di controllo, permettendo che i figli venissero violentati da un sessantenne. Dopo l'affido ad una casa famiglia, il più grande dei tre ha raccontato di aver avvisato mamma e papà ma di non essere stato creduto

Tre bambini abusati da un amico di famiglia: genitori rinviati a giudizio (foto archivio)

Non avrebbero tenuto sotto controllo i propri figli, lasciando così che venissero abusati da un amico di famiglia. Rinviati a giudizio i genitori di tre bambini che avrebbero subito violenze sessuali da un uomo di 59 anni nella loro abitazione. L'uomo è stato condannato un anno fa a 24 anni di reclusione per aver violentato per mesi i bambini, due dei quali con alcune disabilità psichiche. Adesso mamma e papà dovranno spiegare ai giudici, nel processo del prossimo 18 giugno, perché non avrebbero impedito che si verificassero tali fatti.

I protagonisti della vicenda, che all'epoca dei fatti avevano 4, 6 e 7 anni, furono allontanati dai loro genitori per essere affidati ad una casa famiglia. Il più grande dei tre avrebbe raccontato al responsabile del centro delle violenze subite dal sessantenne, un amico di famiglia, che andava spesso in quella casa a fare visita e, nonostante ci fossero i genitori, si chiudeva in stanza con i fratellini abusandone sessualmente. Il più grande dei tre bambini - secondo quanto appreso da La Repubblica Palermo - è stato ascoltato dal pm e dai giudici davanti ad uno psichiatra.

Avrebbe raccontato di avere avvisato i genitori dell'accaduto, ma questi ultimi avrebbero ignorato la sua richiesta d'aiuto. Il piccolo, sempre durante l'interrogatorio, ha manifestato un forte senso di colpa e disagio per non essere riuscito ad intervenire proteggendo i due fratelli con problemi psichici e fisici. Pare che l'uomo responsabile degli abusi non fosse nuovo a questo genere di fatti, tanto da essere stato già condannato i passato per avere violentato la figlia quattordicenne di un'amica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre bambini abusati da un amico di famiglia: genitori rinviati a giudizio

PalermoToday è in caricamento