menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travaso di 94 lavoratori da Reset a Rap, la Fiadel-Cisal: "Passi avanti sulla mobilità"

"Incontrando i dipendenti - dicono i sindacalisti Scaglione e Badagliacca - l'azienda, ha assicurato di aver già chiesto i certificati necessari per la verifica dei requisiti, a cui seguiranno le visite mediche"

"La procedura per la mobilità di 94 lavoratori da Reset a Rap fa passi in avanti: oggi l'azienda, incontrando i dipendenti, ha assicurato di aver già chiesto i certificati necessari per la verifica dei requisiti, a cui seguiranno le visite mediche". Lo dicono Nicola Scaglione e Giuseppe Badagliacca al termine di un incontro tra il sindacato, una delegazione di lavoratori e i vertici aziendali.

"Nessuno stop e nessun rinvio del percorso - sottolinea la Fiadel-Cisal - e del resto non potrebbe essere altrimenti, viste le rassicurazioni fornite dal comune di Palermo a tutte le organizzazioni sindacali. I 94 lavoratori in più consentiranno di migliorare i servizi e contribuiranno al rilancio di una società che ha tanti problemi da affrontare, ma non certo quello dei nuovi lavoratori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento