Missione "Speranza e carità", dalla Regione un milione di euro per il risparmio energetico

La riqualificazione dell'immobile di via Decollati consentirà alla struttura di Biagio Conte di offrire ospitalità in condizioni adeguate a circa 300 migranti. Grazie agli interventi si potranno risparmiare 35 mila euro in bolletta. I soldi verranno destinati ad attività benefiche

Musumeci oggi alla missione Speranza e Carità

La Regione Siciliana ha finanziato, con circa un milione di euro, gli interventi di efficientamento energetico di un padiglione della missione "Speranza e carità" di Biagio Conte a Palermo. La consegna dei lavori è avvenuta stamane, alla presenza del governatore Nello Musumeci.

La riqualificazione dell'immobile “ex Aeronautica” di via Decollati (tremila metri quadrati su tre piani) - all'interno de “La cittadella del povero e della speranza” - consentirà alla struttura di accoglienza di offrire ospitalità in condizioni adeguate a circa 300 migranti e di risparmiare, sulla bolletta energetica, risorse per circa 35mila euro, da destinare ad altre iniziative benefiche e, al contempo, di ridurre le emissioni di Co2 di oltre 80 tonnellate all'anno.

L'intervento prevede la realizzazione della coibentazione delle superfici disperdenti e degli infissi, il totale relamping, la realizzazione di un impianto fotovoltaico da 49,5 kWp e di un impianto solare termico per la produzione di acqua calda sanitaria con un accumulo di tremila litri, che consentirà agli ospiti della struttura di avere a disposizione tutto l'acqua calda necessaria per l’igiene personale. A eseguire i lavori sarà l'Ati C. & C. Energy di Serradifalco, in provincia di Caltanissetta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla cerimonia erano presenti, per conto della Regione, anche il dirigente generale del dipartimento Energia Tuccio D'Urso e l'Energy manager Roberto Sannasardo, oltre a don Pino Vitrano della Missione. La consegna dei lavori è stata anche l'occasione, per il presidente Musumeci, di visitare i diversi ambienti di via Decollati: la chiesa, il refettorio e il dormitorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Coronavirus, in Sicilia morti altri tre anziani: 75 i nuovi contagi, più della metà a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento