Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Prima il controllo in auto, poi la perquisizione: scovata droga a casa di un 29enne

Già sottoposto all’obbligo di dimora a Palermo, era a bordo di un'automobile a Misilmeri. I carabinieri si sono insospettiti e hanno deciso di dare un'occhiata nella sua abitazione: trovati hashish e marjiuana, per l'uomo sono scattati i domiciliari

La scorsa notte era a bordo di un'auto insieme ad altre persone, a Misilmeri, e i carabinieri lo hanno fermato per un controllo sulla strada statale 121. Da lì è emerso che era sottoposto alla misura dell’obbligo di dimora nel Comune di Palermo. I militari dell'Arma, insospettiti, hanno deciso di perquisire la sua casa.

All'interno dell'abitazione sono stati trovati 23 grammi di hashish, 13 grammi di marjiuana suddivisi in dosi, nonché diverso materiale utile per il confezionamento dello stupefacente. Pietro Perez, 29 anni, è così finito in arresto per detenzione ai fini di spaccio. L’arrestato è stato sottoposto ai domiciliari in attesa del rito direttissimo, che ha confermato la stessa misura restrittiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima il controllo in auto, poi la perquisizione: scovata droga a casa di un 29enne

PalermoToday è in caricamento