rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Misilmeri

Misilmeri, scommesse sportive non autorizzate in un bar: multa di 50 mila euro al titolare

I funzionari dell'Adm hanno scoperto computer collegati a un bookmaker estero senza la licenza per la raccolta del gioco in Italia. Il proprietario del locale è stato anche denunciato

Una sala da gioco abusiva dove venivano raccolte scommesse sportive non autorizzate è stata scoperta all'interno di un bar di Misilmeri dai funzionari dell'Adm, agenzia Accise, dogane e monopoli, di Palermo. Il gestore del locale è stato denunciato e multato con una sanzione amministrativa di 50 mila euro per aver consentito le scommesse su eventi non previsti nel palinsestro ufficiale dell'Adm. Gli uffici di accertamento tributario procederanno a contestare l’evasione dell’imposta unica dovuta dai centri autorizzati al gioco a distanza.

I funzionari, impegnati in un controllo, entrando nel bar hanno notato una porta scorrevole che dava accesso a un locale in cui erano sistemati vari computer collegati con un bookmaker estero non autorizzato da Adm e dalla Questura. L'attività dei funzionari rientra nella costante azione di contrasto alle illegalità nel settore del gioco che si realizzano nel territorio siciliano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Misilmeri, scommesse sportive non autorizzate in un bar: multa di 50 mila euro al titolare

PalermoToday è in caricamento