L'ultimo saluto all'ispettore dei vigili infilzato da una ringhiera: era padre di 7 figli

Giuseppe Romano è morto scivolando dalla scala mentre faceva dei lavori in casa. Il cordoglio del sindaco Leoluca Orlando: "Ha sempre svolto il suo incarico istituzionale con grande passione e professionalità"

Giuseppe Romano

Si sono svolti oggi nella Chiesa Madre di Misilmeri i funerali dell'Ispettore Giuseppe Romano 54 anni, sposato e padre di sette figli, morto tragicamente dopo essere rimasto infilzato negli spuntoni della ringhiera della sua casa di campagna. La funzione è stata seguita da moltissimi colleghi della polizia municipale.

"Esprimo la mia partecipazione al dolore dei familiari, della moglie e dei figli per il gravissimo lutto subito", ha detto il sindaco Leoluca Orlando. "L'intera Amministrazione comunale oggi è al fianco della famiglia dell'Ispettore Giuseppe Romano che ha sempre svolto il suo incarico istituzionale con grande passione e professionalità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a scuola, morta bambina di 10 anni dopo una caduta durante l’ora di educazione fisica

  • Sottopassi di viale Regione chiusi, allagamenti e spiaggia "sparita": Palermo dopo una notte di maltempo

  • Coronavirus, ordinanza di Musumeci: in Sicilia negozi chiusi la domenica e nei festivi

  • "Caricate i posti o la Sicilia diventa zona rossa": bufera per l'audio del dirigente della Regione

  • Dal nuovo Riina al nipote di Michele Greco, boss ballano la techno: spot shock di Klaus Davi

  • Incidente al drive in della Fiera, malore dopo il tampone: marito e moglie con auto contro il muro

Torna su
PalermoToday è in caricamento