rotate-mobile
Cronaca Misilmeri

Spaccio di hashish a Misilmeri, arrestati e condannati due giovani

I carabinieri hanno trovato nelle loro abitazioni cinquantotto dosi di sostanza stupefacente per un peso complessivo di 90 grammi. Per uno è stato disposto l'obbligo di dimora, l'altro ha patteggiato 9 mesi

Cinquantotto dosi di hashish per un peso complessivo di 90 grammi sono state sequestrate dai carabinieri di Misilmeri nelle abitazioni di L.G., 23 anni, e M.D.S., 33 anni, arrestati con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo la convalida dell'arresto, per M.D.S. è stata disposta la misura cautelare dell'obbligo di dimora nel comune di Misilmeri, mentre L.G. ha patteggiato una condanna a nove mesi di reclusione e 2 mila euro di multa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di hashish a Misilmeri, arrestati e condannati due giovani

PalermoToday è in caricamento