Cronaca Viale Europa

"Scusi, ha un'aspirina?", poi colpisce la vicina di casa a padellate senza motivo

E' successo a Misilmeri: i carabinieri hanno arrestato un pensionato di 70 anni. E' entrato a casa della vittima e poi improvvisamente, mentre lei stava sciogliendo la compressa nell'acqua, l'ha improvvisamente aggredita colpendola alla testa

Ha colpito a "padellate" la vicina di casa senza motivo. Un pensionato di 70 anni è stato arrestato dai carabinieri con l'accusa di tentato omicidio. Siamo a Misilmeri. L'uomo ha colpito la donna con una padella e un attrezzo ginnico, alla testa e al volto. E' stato rinchiuso nel carcere di Pagliarelli. La vittima, 72 anni, è stata trasportata d'urgenza all'ospedale Civico di Palermo. Non sarebbe in pericolo di vita.

Questi i fatti: il pensionato ieri mattina ha accusato un fortissimo mal di testa. Siamo in viale Europa, nel cuore del paese. Decide così di chiedere un'aspirina alla vicina di casa. Lei lo ha fatto accomodare in cucina, ma mentre stava sciogliendo la compressa nell’acqua, il pensionato l'ha improvvisamente aggredita con una padella, colpendola più volte alla testa e al viso. L'uomo si è allontanato solo quando la vittima ha iniziato a gridare aiuto, attirando l’attenzione degli altri vicini di casa.

Dopo un primo momento di confusione il pensionato ha raccontato i fatti, assumendosene la piena responsabilità e dichiarando di non saper dare alcuna spiegazione del perché avesse agito in quella maniera, precisando che tra le famiglie erano sempre intercorsi rapporti di buon vicinato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Scusi, ha un'aspirina?", poi colpisce la vicina di casa a padellate senza motivo

PalermoToday è in caricamento