Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Milano, Irene e la sua borsa rock: trionfo palermitano alla fiera internazionale della pelletteria

Al Mipel, il più importante salone italiano dedicato alle borse, festeggiano due designer palermitane (primo e terzo posto). Il tema del concorso pensato dalla rivista Rolling Stones era “feel”, sentire

Palermo capitale delle borse in pelle. E’ un podio tutto al femminile e made in Sicily quello che ha visto trionfare a Milano in occasione del “Feel your rolling bag”, il contest promosso dalla rivista Rolling Stone Italia insieme al Mipel, il più importante salone italiano di pelletteria dedicato alle borse, due designer palermitane. Al primo posto si è classificata Irene Ferrara, mente creativa di SpazioIf, con la sua borsa "Tartaruga", mentre la medaglia di bronzo è toccata al cubo da portare a mano delle sorelle Garofalo, Federica e Roberta, designer del brand Bakarà.

Il tema del concorso pensato dalla rivista diretta online da Selvaggia Lucarelli era “feel”, sentire. Un concetto aperto, esteso a 360 gradi a quel mondo che non è fatto solo di udito, come per la musica da sentire, ma anche di tatto, quello delle borse in pelle di qualità e made in Italy da sentire addosso. Così i migliori, anzi le migliori, a rappresentare questo concetto sono state due stiliste del capoluogo siciliano. L’oro è andato alla borsa icona di Irene Ferrara, classe ’81, designer di SpazioIf che ha prodotto una limited edition del suo zaino-borsa dal nome "Tartaruga".

Realizzata in pelle nera e argenta, la borsa firmata SpazioIf ha il carattere rock della rivista di musica più famosa al mondo. “Non è un prodotto fashion al 100 per cento, perché è più orientato alla ricerca delle forme e del design - spiega Irene Ferrara che, da un anno a questa parte, espone le sue borse anche al MoMa di San Francisco -. L’idea che un prodotto siciliano entri a far parte di un mondo così lontano geograficamente mi stupisce. La mia borsa non è strutturata, non è cartonata. Uso la pelle per la sua morbidezza, per la sua peculiarità, per quello che è. Ed è anche questo che mi rende orgogliosa di questo riconoscimento”.

Rolling Stone, insieme a La Rinascente di Milano, ha selezionato prima venti brand da esporre dal’11 al 14 febbraio proprio nello store multipiano in zona Duomo, poi ha premiato i tre finalisti. Dopo l’oro a Spazio If e l’argento al marchigiano Valentino Orlandi, la giuria tecnica ha premiato la Kubie di Bakarà, una limited edition in pelle, con inserti di pelliccia e dei flessibili idraulici come manici. “Siamo un po’ distanti dal polo della moda - spiega Federica Garofalo -. La soddisfazione dunque è doppia. Per me e per mia sorella Roberta è una continua scommessa e un podio tutto palermitano, nella patria della moda, non è per nulla scontato”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, Irene e la sua borsa rock: trionfo palermitano alla fiera internazionale della pelletteria

PalermoToday è in caricamento