Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Partinico, minacciati i volontari animalisti: "Levate i cani o li impicchiamo"

Il cartello è apparso davanti al cancello di una struttura che ospita una ventina di cuccioli. A raccontare il fatto, in attesa di una formale denuncia, l'associazione Animalisti italiani onlus: "Resteremo uniti per fronteggiare intolleranza"

Il cartello lasciato davanti alla struttura di Partinico

"Vi diamo una settimana per levare sti maledetti cani, poi li troverete impiccati uno a uno". Questo l’inquietante messaggio lasciato da qualcuno davanti a una struttura che si trova nelle campagne di Partinico e all’interno della quale vengono ospitati una ventina di cuccioli. A denunciare l’accaduto con una nota è stata la Animalisti italiani onlus che annuncia la volontà di presentare un esposto contro ignoti.

"Esprimiamo solidarietà a tutti i volontari. La violenza contro gli indifesi - si legge in un comunicato - non ci lascia indifferenti. Le condizioni in cui si trovano ad operare i volontari del sud d’Italia sono al limite della esasperazione. Questi messaggi intimidatori di stampo mafioso non ci devono intimidire. Troveremo la forza di restare uniti per fronteggiare questi rigurgiti di intolleranza che non ci appartengo. Noi difendiamo la vita in tutte le sue forme”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Partinico, minacciati i volontari animalisti: "Levate i cani o li impicchiamo"

PalermoToday è in caricamento