Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Giovane minacciato con la pistola mentre guida: palermitano inseguito e denunciato

Un 30enne è stato bloccato insieme ad altre quattro persone. I fatti sono avvenuti a Parma. I cinque avevano appena avuto una discussione in un panificio con alcuni studenti spagnoli in Erasmus nella città emiliana

La pistola sequestrata

Hanno affiancato l'auto con a bordo alcuni studenti spagnoli in Erasmus, hanno puntato una pistola contro di loro e poi sono scappati a bordo di una Fiat Punto. Un palermitano e altre quattro persone sono state denunciate a Parma. L’episodio è avvenuto stamattina intorno alle 5 quando un 23enne parmigiano ha chiamato  il 113 spiegando agli  agenti che, mentre stava guidando, era stato affiancato da una Fiat Punto. A bordo c’erano cinque persone, una delle quali mostrava una pistola.

Le Volanti hanno raggiunto le due auto. Vedendo gli agenti la Fiat Punto si è data alla fuga e ne è nato un inseguimento terminato in viale Berenini. I poliziotti, sotto un sedile, hanno trovato così la pistola senza il tappo rosso e denunciato per minacce i cinque occupanti dell’auto: tra loro c'era anche un palermitano di 30 anni.

Pare che alla base della minaccia ci sia stata una discussione precedente tra la vittima delle minacce e alcuni suoi amici spagnoli con il “gruppo dei cinque” in un panificio della città. In quell’occasione uno degli occupanti della Punto li aveva già minacciati mostrando la pistola poi trovata e sequestrata dagli agenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane minacciato con la pistola mentre guida: palermitano inseguito e denunciato

PalermoToday è in caricamento