Minaccia di morte e picchia la ex davanti ai figli, arrestato: "Accecato dalla gelosia"

A finire in carcere per maltrattamenti in famiglia un 35enne palermitano. Il provvedimento, eseguito della polizia, è scattato dopo lunghe indagini nel corso delle quali gli agenti hanno accertato quanto denunciato dalla vittima durante quattro interminabili mesi

Per mesi avrebbe pedinato, minacciato di morte e picchiato davanti ai figli minori l'ex convivente perchè "accecato dalla gelosia". E' quanto accertato dalla polizia che oggi, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal gip del Tribunale di Palermo, ha arrestato un 35enne palermitano per maltrattamenti in famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il provvedimento restrittivo è scattato dopo le indagini svolte dai poliziotti del Commmissariato Zisa – Borgo Nuovo nel corso delle quali gli agenti hanno potuto accertare quanto denunciato dalla vittima nel corso di quattro interminabili mesi: appostamenti, messaggi telefonici minacciosi e continue aggressioni fisiche. Fatti che hanno indotto la donna a stravolgere le proprie abitudini di vita. L’uomo ora si trova al Pagliarelli dove resterà in attesa del processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

  • "Ho ucciso io quella donna cinque anni fa: le ho stretto una corda al collo per sei minuti"

  • Va in caserma e confessa un delitto, trovati i resti di una donna a Monte Pellegrino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento