Minaccia di morte la sorella, arrestato un palermitano a Savona

In manette un 56enne. Secondo i militari l'uomo, uscito dal carcere due mesi fa, aveva ripreso a perseguitare la vittima pretendendo soldi in virtù di un debito inesistente connesso a questioni familiari

foto archivio

Con l'accusa di aver minacciato di morte la sorella un palermitano di 56 anni è stato arrestato dai carabinieri a Savona. Secondo i militari l'uomo, uscito dal carcere due mesi fa, aveva ripreso a perseguitarla e maltrattarla pretendendo soldi in virtù di un debito inesistente connesso a questioni familiari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le minacce, definite dai carabinieri "pesanti, reiterate ed esplicite", avevano indotto i carabinieri a richiedere la misura cautelare del "divieto di avvicinamento" immediatamente trattata dalla Procura nell'ambito delle procedure di "codice rosso" e subito emessa dal Gip. Contestualmente era iniziata una sorveglianza discreta della donna da parte dei militari. L'uomo però aveva continuato a minacciare la sorella, promettendole di "farla saltare in aria". Da qui l'arresto, deciso dal Gip. Ora il palermitano è rinchiuso nel carcere di Imperia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trabia, matrimonio da incubo: sposa investita dalle fiamme durante il flambè di benvenuto

  • Chiudono il negozio mentre sono in camerino, mamma e figlia bloccate per 2 ore da Ovs

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • Viale Regione, rapinatori armati di coltello assaltano il Lidl: scatta il fuggi fuggi

  • Coronavirus, 61 i nuovi casi in Sicilia: a Palermo un'altra vittima e un neonato contagiato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento