Minacce all'assessore Razza, Diventerà Bellissima Giovani Palermo: "Vile gesto"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Siamo amareggiati per le minacce di morte che sono giunte al nostro assessore Ruggero Razza. Le parole che gli sono state rivolte nella lettera minatoria, oltre al danneggiamento dell'auto, sono fatti gravissimi e speriamo che al più presto vengano identificati i responsabili di questo vile gesto".

E' quanto afferma in una nota i Diventerà Bellissima Giovani Palermo. "Sappiamo bene che Ruggero non si fermerà e continuerà a lavorare con la competenza e determinazione che ho la contraddistinto per gestire al meglio questa inaspettata crisi ed il nostro sistema ospedaliero - si legge ancora -. Non possiamo che esprimergli la nostra massima vicinanza e augurarci che la questione venga presto archiviata. Siamo certi che non si farà intimidire e proseguirà nel suo operato, con la stessa passione e volontà di sempre".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento