rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Migranti, indagine della Procura sull'operato delle Ong

L'ipotesi di reato nei confronti di alcuni volontari sarebbe più grave di quella su cui lavora la procura di Trapani. Pertanto i magistrati palermitani vogliono avocare le indagini

Sull'operato delle Organizzazioni non governative nei salvataggi di migranti al largo delle coste libiche la procura di Palermo starebbe indagando per associazione per delinquere. Lo scrive il settimanale Panorama in edicola domani. "Siccome l'ipotesi di reato è più grave di quella su cui lavora la procura di Trapani nei confronti di alcuni volontari di Medici senza frontiere (favoreggiamento dell'immigrazione clandestina), i magistrati palermitani vogliono avocare a sè tutte le indagini. Un conflitto di competenze sull'inchiesta tra le procure siciliane, dunque, che si tenterà di ricomporre in una riunione con il procuratore nazionale antimafia e antiterrorismo Franco Roberti, il prossimo 25 maggio", scrive il settimanale.

(Fonte Italpress)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Migranti, indagine della Procura sull'operato delle Ong

PalermoToday è in caricamento