menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alan Kurdi, la nave dei migranti lascia il porto: autorizzato il trasferimento in Spagna

Era stata sottoposta lo scorso 5 maggio a fermo amministrativo, dopo che la guardia costiera aveva rilevato gravi carenze in materia di sicurezza della navigazione e prevenzione dell'inquinamento. Ora è arrivato il sì al viaggio verso Burriana, dove verranno rettificate le rimanenti deficienze

La nave ong Alan Kurdi lascia il porto di Palermo per trasferirsi in Spagna. L'imbarcazione è stata sottoposta lo scorso 23 giugno a controlli da parte degli ispettori della Guardia Costiera per verificare la risoluzione delle gravi carenze in materia di sicurezza della navigazione e prevenzione dell’inquinamento, che lo scorso 5 maggio ne hanno determinato il fermo amministrativo.

Gli ispettori hanno verificato la parziale rettifica delle carenze riscontrate e, dopo la prevista interlocuzione con lo Stato di bandiera (la Germania) ed aver ricevuto comunicazione dalla Spagna di accettare l'unità navale.

La nave impegnata nei soccorsi ai migranti è stata autorizzata ad eseguire un singolo viaggio di trasferimento dal porto di Palermo a quello di Burriana, in Spagna, dove verranno eseguite altre attività necessarie a rettificare le rimanenti deficienze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento