Cronaca

I cinquantadue migranti morti saranno tumulati a Palermo e provincia

Le tumulazioni saranno eseguite non appena arriverà l'autorizzazione dall'Autorità giudiziaria. Orlando: "La parte migliore di questa città ha dato prova di umanità, professionalità, rifiutando qualsiasi polemica"

Saranno tumulati a Palermo e nei comuni limitrofi i 52 migranti giunti morti nel capoluogo con la nave Poseidon. Le tumulazioni saranno eseguite non appena arriverà l'autorizzazione dall'Autorità giudiziaria.

"Mentre il Comune di Palermo, con la grande professionalità, dedizione e umanità dei suoi dipendenti sta continuando ad assistere le autorità competenti per tutto quanto concerne l'accertamento della verità sulla morte di questi migranti - ha detto il sindaco Leoluca Orlando - desidero ringraziare i colleghi sindaci e la Prefettura per la grande disponibilità e sensibilità mostrata. Mentre assistiamo con orrore ai fatti di queste ore, resta la piccola, ma significativa gratificazione dell'aver registrato che la grande parte della città di Palermo, la parte migliore di questa città, ha dato prova di umanità, professionalità e rifiuto di qualsiasi polemica e strumentalizzazione".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cinquantadue migranti morti saranno tumulati a Palermo e provincia

PalermoToday è in caricamento