Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Piazza Bellini

"Basta con crudeli prove di forza", presidio in piazza Bellini in favore di Sea Watch

L'imbarcazione carica di migranti è bloccata a poca distanza da Lampedusa. Braccio di ferro tra governo e comandante. Si moltiplicano gli appelli in favore dello sbarco

La nave Sea Watch

Continua in città la mobilitazione per Sea Watch, i 42 migranti e l'equipaggio della nave ferma a poca distanza da Lampedusa, senza che le sia consentito l'ingresso in porto. Questa è previsto un presidio in piazza Bellini. "Mentre continuano ininterrottamente gli sbarchi sulle coste italiane con piccoli barconi - spiegano gli organizzatori della mobilitazione -,  per una crudele prova di forza da parte del ministro Salvini 42 persone rimangono a bordo della Sea Watch, dopo 15 giorni di navigazione in condizioni estreme, e si dà sfogo alle peggiori nefandezze nei confronti della capitana Carola e dell'equipaggio che hanno salvato da morte sicura i migranti".

"Hanno salvato vite umane": allo staff della Sea Watch la cittadinanza onoraria di Palermo

Da Palermo, Catania, Roma, Bologna, Torino, Genova si moltiplicano i presidi per chiedere l'immediato sbarco e per opporsi a "questa 
inutile farsa della propaganda nei confronti delle Ong che salvano vite umane. Continuiamo ancora stasera la nostra mobilitazione, come 
fatto con grande partecipazione in questi ultimi due giorni".

Sea Watch forza il blocco, fermata dalla Finanza. E anche l'Olanda scarica i migranti 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Basta con crudeli prove di forza", presidio in piazza Bellini in favore di Sea Watch

PalermoToday è in caricamento