Cronaca

Mezzojuso, colpito a morte durante la caccia al cinghiale

Un uomo di 41 anni è morto mentre stava partecipando a una battuta di caccia. Sul suo corpo un'evidente ferita da arma da fuoco. A ucciderlo un proiettile sparato probabilmente da un fucile. Sull'episodio stanno indagando i carabinieri

Un uomo di 41 anni di Villafrati è morto questa mattina nelle campagne di Mezzojuso mentre stava partecipando a una battuta di caccia al cinghiale. Il corpo presenta un'evidente ferita da arma da fuoco alla gamba, sparato probabilmente da un fucile. Stanno indagando i carabinieri.

L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato in elisoccorso ma per lui non c'è stato nulla da fare. E' morto in seguito all'emorragia provocata dal colpo d'arma da fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzojuso, colpito a morte durante la caccia al cinghiale

PalermoToday è in caricamento